sabato 9 aprile 2011

Le Cantine Fratelli Bellini riappaiono su Toscana Goumet!




Quando meno te l'aspetti, ecco un'altro articolo su "Toscana Gourmet" del 26/03/2011 dedicato alle Cantine Fratelli Bellini. Una recensione tanto inattesa quanto lusinghiera verso l'altro grande prodotto di punta dell'azienda. Dopo la presentazione della "Bottiglia" del vino Podere il Pozzo, ecco l'articolo della stessa rubrica dedicata al nostro Chianti Rufina riserva.

Il Chianti Rufina riserva D.O.C.G. Riserva 2007 è un vino atipico, con un rapporto qualità prezzo invidiabile.
Versatile, fatto di Sangiovese con un po' di Colorino e Canaiolo, intriga chi lo assaggia con il suo colore rubino intenso e il profumo fruttato ed ha ottenuto un punteggio di 82/100 sulla scheda Onav de "La Repubblica".

Vi invitiamo a leggere la bellissima recensione pubblicata con questo articolo.

L'occasione è stata quella di ripercorrere lo stesso percorso che fece Pellegrino Artusi nel 1852 con la celebrazione del centenario della sua morte. "Sulle strade dell'Artusi" è stato un pellegrinaggio eno-gastronomico culturale di cinque tappe da Portico di Romagna a San Godenzo e da San Godenzo a Pontassieve, con arrivo al cimitero delle Porte Sante, dove è sepolto il noto scrittore gastronomico. Ogni tappa è stata coronata con una cena a tema artusiano e al vino ci ha pensato il Consorzio Chianti Rufina. Per chi volesse approfondire l'argomento riportiamo l'articolo de "La Repubblica" in merito: Sulle strade dell' Artusi.


When you least expect it, here is another article on “Toscana Gourmet” of 26/03/2011 dedicated to Cantine Fratelli Bellini. A unexpected article as flattering to one of our winery's flagship products. After the presentation on "The Bottle" about wine Podere il Pozzo, here's the article in the same section dedicated to our Chianti Rufina Riserva.

The Chianti Rufina riserva D.O.C.G. Riserva 2007 is an atypical wine with an unbeatable value for money. Versatile, composed of Sangiovese with Colorino and Canaiolo, intrigues those who tastes it, with its deep ruby color and fruity flavour and gains 82/100 score at the Onav tab of "La Repubblica" newspaper.

Please read the wonderful review published with this article.

The occasion was to retrace the same journey that Pellegrino Artusi did in 1852, with the celebration of the centenary of his death. “On the streets of Artusi” has been a pilgrimage of food and wine culture of five stages from Portico di Romagna to San Godenzo and from San Godenzo to Pontassieve, arriving at the cemetery of Porte Sante where the famous writer Gourmet is buried. Each step was crowned with a theme dinner about Artusi’s style with wine provided by Consorzio Chianti Rufina. For those that wishing to know more about, we report the article of La Repubblica newspaper “On the streets of Artusi”.

2 commenti:

Mirko ha detto...

Ormai le Cantine Bellini sono conosciute a livello nazionale e oltre...

Cantine Fratelli Bellini ha detto...

Al percorso partecipava il ristorante Agnoletti di San Godenzo che presentava come Chianti Rufina Il Pozzo....dice che è stata una bellissima cena che ha avuto un buon successo!